venerdì 2 novembre 2007

All Souls Day = Giorno dei defunti




All Souls Day: Something curious ...

On November 2, All Souls Day, early Christians would walk from village to village begging for "soul cakes," made out of square pieces of bread with currants. The more soul cakes the beggars would receive, the more prayers they would promise to say on behalf of the dead relatives of the donors. At the time, it was believed that the dead remained in limbo for a time after death, and that prayer, even by strangers, could expedite a soul's passage to heaven.

Giorno dei defunti: Qualcosa di curioso ...

Il Due novembre, giorno dei defunti, i primi cristiani andavano di villaggio in villaggio elemosinando i "dolci delle anime", fatti di fette quadrate di pane e uvette. Più dolci gli elemosinanti ricevevano, più preghiere promettevano di recitare in onore dei defunti delle famiglie dei donatori. A quel tempo si credeva che i defunti rimanessero nel Limbo per un certo tempo dopo la morte, e che le preghiere, anche di sconosciuti, potessero accelerare il passaggio delle anime dal Limbo al Paradiso. 

Jean-Paul Malfatti

"La vita, così per come la conosciamo, è un passo verso la morte. La morte, per ciò che credo io, sarebbe allora un altro passo verso una nuova vita." ~Jean-Paul Malfatti

Fonte: Frasi, aforismi, poesie e racconti di Jean-Paul Malfatti



Nessun commento: