giovedì 19 gennaio 2012

L'arte del tatuaggio

Il nick del mio ragazzo in cinese |  Il busto di un Pellerossa


I miei tatuaggi

Il tatuaggio: una passione che fin da piccolo mi ha affascinato e stregato. Me ne sono fatti due, uno sulla spalla destra e l'altro sulla spalla sinistra...ognuno rappresenta una passione diversa. Vedo il tatuaggio come un ricordo impresso sulla pelle...se poi domani, tutto cambierà, il tattoo in questioni mi ricorderà sempre un momento, una persona, un luogo.

Però, tuttavia, tatuarsi è una scelta coraggiosa, che va fatta con cognizione di causa e con amore, perché il tuo tatuaggio sarà con te per tutta la vita e potrà persino condizionare i tuoi rapporti con gli altri. E’ bene che tu sia consapevole che non tutti ne saranno entusiasti come te e che troverai sulla tua strada chi ti giudicherà secondo antiquati pregiudizi. Per di più farne una scelta dettata dalla moda o da un momento passeggero di euforia significa svilirne irreparabilmente il senso profondo. La decisione di portare un tatuaggio deve scaturire sempre e unicamente da una volontà individuale di esprimere libertà, riscatto, cambiamento e che lo esibisca o meno, deve raccontare chi sei e come la pensi.


~Jean-Paul Malfatti

Nota dell'autore: Il mio erotismo non ha nulla a che fare con pornografia né tantomeno con esibizionismo, esso è semplicemente un libero "coming out" della sensualità che mi appartiene e che mi piace lasciare affiorare quando mi trovo sulle piste da ballo, davanti una fotocamera o con la penna in mano. ~Jean-Paul Malfatti

Copyright © by Jean-Paul Malfatti - All rights reserved

4 commenti:

Patrizio Malfatti ha detto...

(°◡°♡) Magnifique...
(ღ˘⌣˘)♥ ℒ♡ⓥℯ ㄚ♡ⓤ

Jean-Paul Malfatti ha detto...

Sono belli, direi, ma MAGNIFICO sei TU! ❤

Malia ha detto...

Sono belli Jean Paul. Ed' è bello quello che hai scritto.Un bacio

Jean-Paul Malfatti ha detto...

Grazie, carissima Malia, un forte abbraccio e un bacio di luce sul❤

Paolino