domenica 21 aprile 2013

Chi morrà, vedrà!



Chi morrà, vedrà!

La scienza avanza, ma da sola non basta a spiegare tutto. Non sono uno scienziato, né ho mai seguito un corso di approfondimento sulle leggi dell'Universo, ma secondo la mia logica e di tanti altri che la pensano come me, il mondo fisico è meramente chimerico, e similmente tutto ciò che gli appartiene. E' solo una rappresentazione grottesca e deformata di tutto ciò che c'è di reale nel mondo primordiale, cioè nel mondo degli spiriti.

Ancora secondo il mio modo di vedere certe cose che non si vede, non tutto ciò che non è visibile agli occhi carnali o palpabile dalle mani dell'uomo deve essere preso come qualcosa di inesistente o di esistenza ipotetica, senza che ci sia almeno una prova incontrovertibile o libera di pecca della sua illusorietà o infondatezza.

Non prendermi per pazzo o per "visionario" prima di far due chiacchiere col mio psichiatra (che è il mio fidanzato e fotografo personale), visto che molte sono le cose che al momento la Scienza dell'uomo non riesce ancora a spiegarsi ed a spiegarci. Chi morrà, vedrà!

Uno splendido inizio settimana a tutti i pazzi (e non pazzi) che mi leggono (o che mi leggeranno) hihi! '-)

Paolè Pazzo

"Essere pazzo in un mondo di pazzi è essere normale." 


~Jean-Paul Malfatti

http://tinyurl.com/PP165491

Nessun commento: